08 marzo 2019

Risotto con foglie di sedano e pepe nero

Il sedano è un ortaggio con una percentuale di scarto molto alta, solitamente le foglie e le parti apicali vengono gettate via ma basta sapere come utilizzarle per evitare questo spreco. E' possibile realizzare ricette a costo zero utilizzando gambi, bucce e torsoli, l'importante è iniziare a vedere queste parti di scarto come veri e propri ingredienti.
Vi ho già mostrato come ridurre gli scarti del sedano utilizzando le foglie nel Pesto di foglie di Sedano e nelle Frittelle di foglie di Sedano, oggi invece vi propongo di metterle nel risotto.

Leggi anche: CUCINARE SENZA SPRECHI

Facciamolo insieme:

INGREDIENTI per 4 persone:

320 gr di riso carnaroli
1 manciata di foglie di sedano
Brodo vegetale (per me con il dado fatto in casa)
1 noce di burro
40 gr di parmigiano grattugiato
Abbondante pepe nero
Sale

PREPARAZIONE:

Portare a bollore il brodo. Fare tostare il riso per un paio di minuti in una pentola molto calda senza aggiungere condimenti. Bagnare con un po' di brodo, senza fare asciugare troppo il riso, aggiungere le foglie di sedano tagliate finemente e mescolare di tanto in tanto aggiungendo altro brodo. Continuare ad aggiungere il brodo, poco per volta, mescolando finché il riso sarà cotto. Regolare di sale e spegnere il fuoco. Aggiungere il formaggio, il pepe e mantecare il risotto con il burro.

1 commento:

  1. Mi hai dato un ottimo suggerimento dato che quando ho tanto sedano nell'orto non so proprio cosa farci!

    RispondiElimina