22 febbraio 2019

Cavolfiore gratinato

Mio figlio adora i cavoli e vorrebbe mangiarli spesso, addirittura li vuole per merenda😀, quindi in inverno ne approfitto. Il suo preferito è il broccolo ma per cambiare un po' stavolta ho preso il cavolfiore e l'ho gratinato in forno. Cucinato in questo modo, con formaggio e besciamella, lo apprezzeranno anche i bambini.
Facciamolo insieme!

INGREDIENTI:

1 cavolfiore di circa 800 gr
30 gr di Parmigiano
Pangrattato
Sale

Per la besciamella:

350 ml di latte intero
30 gr di farina
30 gr di burro
Noce moscata
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Staccare le foglie dal cavolfiore e dividerlo in cimette. Lessare sia il cavolfiore che le foglie in acqua salata per 8 minuti e nel frattempo preparare la besciamella.

In un pentolino fare fondere il burro, unire la farina e mescolare con una frusta per 1-2 minuti cuocendo a fuoco basso. Aggiungere il latte freddo e continuare a mescolare a fuoco medio, fino a portare a bollore, dopo un minuto spegnere il fuoco, aggiungere la noce moscata, il sale e il pepe. Mescolare e mettere da parte.

Scolare il cavolfiore, mettere in una pirofila un paio di cucchiai di besciamella e le rosette e le foglie di cavolfiore, ricoprire col resto di besciamella e il parmigiano.

Spolverizzare con il pangrattato e cuocere in forno già caldo a 190 gradi per 15-20 minuti.

19 febbraio 2019

Piadina morbida all'olio

Per fare queste piadine ci vuole proprio poco: 4 ingredienti che abbiamo sempre in casa. Sono morbide, molto più buone di quelle che si comprano al supermercato e contengono meno grassi, allora perchè comprarle?
Facciamole insieme!

INGREDIENTI per 4 piadine grandi:

300 gr di farina tipo 1
160 ml di acqua
3 cucchiai di olio di oliva
1/2 cucchiaino di sale fino

PREPARAZIONE:

Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria (o se preferite impastate a mano) e impastare per 10 minuti. Fare riposare l'impasto, coperto con un canovaccio pulito, un quarto d'ora e dividerlo in 4 pezzi uguali. Scaldare una grossa padella antiaderente, formare con l'impasto 4 palline e stenderle sottilmente, una alla volta, con il matterello.
Per ottenere delle piadine rotonde basterà stendere l'impasto, ruotarlo di un quarto di giro, stendere e ruotare, stendere e ruotare, fino ad ottenere le piadine della misura desiderata.

Cuocere la prima piadina per circa 1-2 minuti, poi girarla e cuocerla dall'alto lato finche non farà delle bolle e metterla su un piatto. Mentre una piadina cuoce si stende la successiva e si procede così fino a terminare le piadine.

18 febbraio 2019

Salame di cioccolato con panettone avanzato



Avete del panettone avanzato da Natale o San Biagio? Se non è più soffice come appena aperto non buttatelo! Potrete usarlo così, riciclandolo in questo delizioso salame di cioccolato. Si può fare col panettone, il pandoro o la colomba.
Prepariamolo insieme!

INGREDIENTI:

330 gr di panettone avanzato (il mio senza canditi)
100 gr di burro morbido
100 gr di zucchero
85 gr di mandorle tritate grossolanamente
100 gr di cacao amaro
50 gr di cioccolato fondente
1 uovo
1 pizzico di sale

Per decorare:

Zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Mettere in una ciotola il panettone spezzettato, il burro, lo zucchero, l'uovo, il cacao, le mandorle e un pizzico di sale. Mescolare con un cucchiaio.
Sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagnomaria, unirlo al composto e lavorarlo con le mani. Stendere un foglio di carta forno, distribuire il composto e avvolgerlo nella carta, dandogli la forma di un salame.
Fare riposare in frigo per almeno un paio d'ore.
Scartare il salame, spolverizzarlo con zucchero a velo e tagliarlo a fette.

11 febbraio 2019

Treccia con banana e cioccolato

Quando le banane sono troppo mature, con la buccia addirittura nera, non le butto perchè sono l'ideale per fare dei dolci. In estate diventano un buonissimo gelato ma ora fa troppo freddo, ecco perche le ho usate per farcire questa treccia, di pasta sfoglia, che si prepara alla velocità della luce.
L'ideale per una merenda o se avete ospiti improvvisi.
Facciamola insieme:

INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 banane molto mature
100 gr di cioccolato fondente
3 cucchiai di latte
3 cucchiai di granella di zucchero

PREPARAZIONE:
Tagliare a fettine le banane e tritare il cioccolato.
Srotolare la pasta sfoglia e praticare dei tagli con un coltello come nelle foto. Mettere le banane nella parte centrale (1).
Aggiungere il cioccolato (2).
Chiudere la treccia partendo dall'alto (3-6).
Spennellare con il latte ed aggiungere la granella di zucchero. Infornare a 175 gradi in forno ventilato per circa 30 minuti.

08 febbraio 2019

Sale aromatizzato per carni e verdure


Il sale aromatizzato è una di quelle cose di cui non riesco più a fare a meno in cucina, lo uso in moltissimi piatti. L’ho scoperto un po’ per caso, guardando la serie tv Vito con i suoi, dove si parlava del “sale dello zingaro” usato per insaporire.
Al supermercato c'è un'ampia scelta di insaporitori per arrosti, pesce, patate... addirittura per i sughi! Vi siete mai soffermati a guardare il prezzo e gli ingredienti? Quasi 30€ al chilo per un trito di sale ed erbe aromatiche che possiamo facilmente preparare a casa, ci vogliono solo 5 minuti!
Facciamolo insieme:

INGREDIENTI:
1 kg di sale grosso
1 spicchio di aglio
5 foglie alloro
1 rametto di salvia
2 rametti di rosmarino

PREPARAZIONE:
Mettere nel mixer l'aglio, le foglie degli aromi e tritare finemente.
Aggiungere il sale e frullare ancora un po'.
Mettere il sale aromatizzato nei vasi di vetro, chiudere bene e conservare in dispensa.