martedì 16 ottobre 2018

Purè di Zucca


Solitamente la zucca, col suo sapore dolce, piace a tutti i bambini... a tutti, tranne che al mio! Ne assaggia un pezzettino e la sputacchia, dicendo che non gli piace, ma io ormai ho imparato come fregarlo! Spesso quello che non gli piace sono le consistenze, non i gusti dei cibi che mangia, per questo motivo ho deciso di fare un esperimento: il purè di zucca.
Mio marito pensava che stessi perdendo tempo perchè non lo avrebbe mai mangiato, invece non immaginate la mia soddisfazione quando mi ha chiesto di fare il bis!
Vi lascio la ricetta, spero che piaccia anche a voi e ai vostri bambini.

INGREDIENTI:

500 gr di zucca
120 ml di latte
10 gr di burro
50 gr di formaggio grattugiato
Noce moscata
Olio
Sale

PREPARAZIONE:

Pulire la zucca da semi e filamenti, sbucciarla e tagliarla a cubetti. Cuocere la zucca in una padella con un filo d'olio per circa 10 minuti, aggiungendo un goccio d'acqua se necessario. Salare ed aggiungere il latte e la noce moscata. Frullare ed unire il burro e il formaggio grattugiato mescolando bene. Continuare la cottura fino a raggiungere la cremosità desiderata e servire.

mercoledì 10 ottobre 2018

Mezze maniche Pesto, Patate e Fagiolini

Sul mio balcone il basilico abbonda ancora e per l'ultimo taglio della stagione ho pensato di fare un pesto per un piatto speciale: la pasta al pesto alla ligure, con patate e fagiolini. Non so se sia merito del pesto fatto in casa (con tanti pinoli) o dei fagiolini freschissimi ma il sapore di questo piatto era davvero strepitoso. 
Vi lascio subito la ricetta!

INGREDIENTI:

320 gr di mezze maniche
200 gr di patate
160 gr di fagiolini

Per il pesto fatto in casa:

100 gr di foglie di basilico già lavate e asciugate
80 gr di grana grattugiato
70 gr di pinoli
1 spicchio d'aglio
150 gr di olio evo
Sale

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare il pesto.
Mettere nel bicchiere del frullatore il basilico, i pinoli, l'aglio e metà dose di olio, frullare ed aggiungere il formaggio e l'olio rimanente. Regolare di sale, mescolare e tenere da parte.
Preparare la pasta.
Pelare le patate e tagliarle a cubetti di circa 1,5 cm.
In una pentola capiente fare bollire abbondante acqua salata e cuocere le patate per 8 minuti.
Nel frattempo spuntare i fagiolini e tagliarli a pezzi di circa 3 cm, aggiungerli alle patate e continuare la cottura per un paio di minuti. Unire le mezze maniche alle verdure e cuocere tutto insieme fino a portare a cottura la pasta.
Tenere da parte un mestolo di acqua di cottura e scolare la pasta. Condire tutto con il pesto, se risultasse troppo asciutto aggiungere un po' d'acqua di cottura e servire.

giovedì 27 settembre 2018

La mia High Dumpsideary Jam per il Club del 27





La High Dumpsideary Jam è una confettura di frutti autunnali e spezie.
Si pensa che prenda il suo nome insolito da una signora Dumpsideary: quando si accorse che non c'era più niente da mettere sul suo pane tostato, il signor Dumpsideary risolse il problema facendole una confettura di frutta autunnale e spezie che aveva in dispensa. Che fortuna avere un marito che le prepara la marmellata, magari lo facesse anche il mio!

La ricetta originale prevede 2 chiodi di garofano che io non ho messo per questione di gusto personale, ne è risultata una confettura molto dolce e molto buona!

Oggi quindi il Club del 27 vi presenta le ricette tratte dal libro
Preserving di Emma Macdonald:

A me piace preparare le confetture e su questo libro ce ne sono molte ma non ci sono solo quelle! Trovate anche chutney, gelatine, curd e vari tipi di conserve. Io ho già preso qualche spunto per il prossimo Natale :-)

Tutte le ricette del club del 27 le trovate qui:

INGREDIENTI:

500 gr di prugne
500 gr di mele Gala
500 gr di pere
1 limone
15 gr di zenzero fresco
25 gr di uva passa
1,300 kg di zucchero semolato
1 cucchiaino di burro
1 stecca di cannella
1/2 bicchiere d'acqua

PREPARAZIONE:

Per prima cosa togliere i noccioli alle prugne, metterli in una garza con la buccia di limone, la stecca di cannella e lo zenzero pelato e annodarla, facendone un sacchettino.
Sbucciare e tagliare a pezzettini la frutta, quindi pesarla e metterla in una pentola con l'uvetta e l'acqua. Unire il sacchetto con le spezie e cuocere per 20-30 minuti mescolando ogni tanto, finché la frutta sarà morbida.
Togliere le spezie schiacciando bene il sacchetto per fare uscire tutto il succo, aggiungere lo zucchero, mescolare e continuare la cottura per altri 15 minuti. Spegnere il fuoco, unire il burro e rimestare per farlo sciogliere.
Invasare la confettura ancora calda nei vasetti sterilizzati e conservare in dispensa al buio. Una volta aperto conservare in frigorifero.

COME STERILIZZARE I VASETTI:

Mettere i vasetti di vetro e i tappi in forno a 120 gradi per almeno 10 minuti. Spegnere il forno e lasciarli dentro altri 10 minuti. Tirarli fuori, riempirli con la confettura, chiudere bene i tappi e capovolgerli.

Oppure:

Mettere i vasetti di vetro e i tappi in una pentola con acqua bollente per 10 minuti. Toglierli con delle pinze e metterli a scolare su un canovaccio pulito. Quando saranno asciutti riempirli con la confettura, chiudere bene i tappi e capovolgerli.


giovedì 13 settembre 2018

Polpette di Ceci e gambi di Broccolo


Siamo a Settembre e finalmente le temperature si sono leggermente abbassate. Accendere il forno non è più impensabile, quindi ho cucinato queste polpette anti spreco che piacciono molto a mio figlio.
Raramente friggo, preferisco cuocere al forno per rendere il cibo più sano e leggero ma voi cuocetele come preferite.

In questo secondo piatto semplice e gustoso, ho utilizzato le parti meno pregiate (ma non per questo meno buone!): i gambi e le foglie esterne del broccolo.
Per utilizzarli al meglio togliete la parte più esterna e coriacea dai gambi ed affettateli dalla parte perpendicolare alle fibre.

Se volete altre ricette per ridurre gli sprechi in cucina leggete il mio post:

Cucinare senza sprechi

INGREDIENTI:

350 gr di ceci già cotti
200 gr di gambi di broccolo e foglie
1 uovo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
30 gr di formaggio grattugiato
Pangrattato
Olio evo
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Tagliare a pezzi i gambi di broccolo e metterli in una padella con un po' d'acqua e sale, cuocendolo per 10 minuti. Una volta cotto e intiepidito frullare bene insieme ai ceci. Aggiungere l'uovo, il concentrato di pomodoro, il formaggio e regolare di sale e pepe, amalgamando l'impasto con le mani. Aggiungere pangrattato fino ad ottenere la consistenza desiderata e formare delle polpette (io per comodità uso il porzionatore da gelato), disporle su carta forno e schiacciarle leggermente con la punta delle dita. Infornarle a 180 gradi per 15 -20 minuti, girarle e spennellarle con un filo d'olio. Cuocere per altri 5 minuti e servire calde o a temperatura ambiente.

giovedì 9 agosto 2018

Carpaccio di Bresaola equina, Peperoni e Grana


Anche questa settimana le temperature sono altissime, la voglia di stare ai fornelli è quasi pari a zero ed io non sopporto più il caldo. Volevamo mangiare qualcosa di fresco e stanchi del solito carpaccio di bresaola e rucola oggi l'ho portato in tavola così: con bresaola equina, peperoni, sedano e grana. Più che una ricetta vi lascio un'idea per variare un piatto classico che spero vi piaccia.

INGREDIENTI:

150 gr di bresaola di cavallo
1/2 gambo di sedano
1/4 di peperone giallo
2 cucchiai di semi di girasole
Scaglie di grana
Olio evo
Pepe

PREPARAZIONE:

Affettare il sedano e il peperone. Disporre la bresaola nel piatto, aggiungere un filo d'olio, il peperone, il sedano, il grana e i semi di girasole. Completare con un altro giro d'olio e un pizzico di pepe.