mercoledì 27 settembre 2017

I miei spaghetti alla puttanesca per il club del 27

Le vacanze per noi sono passate da pochi giorni e tutto è tornato alla normalità. Ho ripreso a lavorare, è ricominciata la scuola materna (evviva!), ed è tornato il Club del 27! Come ogni mese, la scelta della ricetta da replicare tra quelle del tema passato di Mtchallenge è stata dura. Più che altro perché, dopo tre settimane all'estero, la mancanza di una pasta fatta come si deve l'ho sentita, e anche parecchio... Negli anni ci ho provato a mangiare italiano a Tenerife ma, anche nei ristoranti italiani, non si mangia bene... la pasta è scotta, le lasagne solo a vederle mi fanno passare l'appetito e sono pure cari, quindi li evitiamo e mangiamo cose tipiche della zona, che sono molto buone.
Tra le tante paste da rifare (che trovate tutte qui) del tema "Pasta e basta" ho scelto gli spaghetti alla puttanesca di Antonella. Una pasta semplice e veloce ma anche molto saporita. Dire che l'abbiamo divorata è poco e, finalmente, ci siamo tolti la voglia di una pasta all'italiana, al dente come piace a noi!

INGREDIENTI per 4 persone:

360 gr di spaghetti
400 gr di passata di pomodoro (per me FATTA IN CASA A CRUDO la ricetta qui)
4 filetti di acciughe
15 olive denocciolate
2 cucchiai di capperi
2 spicchi d'aglio
Olio evo
Sale

PREPARAZIONE:

Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete gli spaghetti. Nel frattempo mettete un filo d'olio in una padella, rosolate l'aglio e poi toglietelo dall'olio che si sarà insaporito. Aggiungete la passata e fate cuocere per 5 minuti, dopodiché unite le olive tagliate a metà, i capperi e le acciughe tritate. Cuocete altri 5 minuti. Regolate di sale ed unite al sugo gli spaghetti al dente con un po' d'acqua di cottura. Saltate per un minuto e servite caldi.



6 commenti:

  1. Una forchettata la prenderei volentieri :)

    RispondiElimina
  2. Davvero buona. Mangiarla dà soddisfazione. Brava

    RispondiElimina
  3. Sugo buonissimo per una pastasciutta piena sprintosa. Brava!

    RispondiElimina
  4. un piatto così si mangia volentieri anche senza fame... è così sfizioso!

    RispondiElimina
  5. questa è la pasta dell'ultimo momento, ma sempre buonissima e sfiziosa... un salva cena! ;)

    RispondiElimina