venerdì 10 novembre 2017

Spatzle alla barbabietola con Emmentaler e Speck


Gli spazle sono un primo piatto ricco, da condire con tanto burro fuso e pancetta e solitamente si fanno verdi, aggiungendo spinaci all'impasto. Io invece ho pensato di alleggerirli un po' e farli con un prodotto del mio territorio che ho comprato a km 0: la barbabietola rossa. E' un alimento ricco di sostanze benefiche per l'organismo come sali minerali, vitamine del gruppo B e C, fibre e antiossidanti. A casa nostra sono quasi sempre presenti e ne consumiamo molte, sia crude che cotte.
Questo mese partecipo come ospite alla rubrica Al km 0. E' uno spazio virtuale creato da Simona, Carla e Consuelo, che tratta di ricette realizzate con prodotti di stagione, appunto a km 0 e del territorio, e con un occhio di riguardo anche alla salute. A Novembre ci saranno due uscite, per quanto riguarda questa, che è la prima, il tema è "i piatti antifreddo" ed io ho preparato questi spatzle per il pranzo. Per la seconda uscita non vi anticipo niente, seguitemi per scoprirlo!
Vi lascio la ricetta degli Spatzle alla barbabietola con emmentaler e speck, spero che vi piacciano.

INGREDIENTI per 4 persone:

Per gli spatzle:

200 gr di barbabietola già cotta
200 gr di farina tipo 1
2 uova
90 gr di acqua
Sale

Per il condimento:

100 gr di Emmental
100 gr di speck affettato
1 noce di burro
1 filo d'olio evo

PREPARAZIONE:

Mettete in un mixer la barbabietola, l'acqua, le uova e frullate. Aggiungete la farina, il pizzico di sale e frullate nuovamente. Portate a bollore in una pentola dell'acqua salata e nel frattempo preparate il condimento.
Tagliate lo speck a listarelle e mettetelo a rosolare in una padella con il burro, l'olio e spegnete il fuoco.
Quando l'acqua bolle appoggiate sulla pentola l'attrezzo per fare gli spatzle e riempitelo con un po' di composto. Muovete il contenitore avanti e indietro per fare cadere nell'acqua gli gnocchetti, e continuate fino a terminare il composto. Quando gli spatzle salgono in superficie sono cotti, quindi scolateli con una schiumaiola e trasferiteli nella padella col condimento, aggiungete l'emmentaler tagliato a dadini e spegnete il fuoco. Saltate gli spatzle per amalgamare gli ingredienti e sciogliere il formaggio. Servite subito.

Queste sono le nostre proposte che hanno come tema i piatti antifreddo:

Pranzo da me: Spatzle alla barbabietola con Emmentaler e Speck
Merenda da Carla: Torta di pane al cioccolato





7 commenti:

  1. Ciao Barbara, benvenuta. Che meraviglia di piatto, non solo buono, è anche una festa per gli occhi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. che piatto straordinario cara Barbara! è bellissimo da vedere oltre che gustoso, brava molti complimenti e grazie per la tua partecipazione :-)

    RispondiElimina
  3. Ma che meravigliosa ricetta che hai creato per noi ^_^ è un vero piacere averti nel team nel mese di novembre ^_^
    ..vorrei proprio poter fare l'assaggio..gnam gnam

    RispondiElimina
  4. gli spatze rossi sono una genialata!mi devo comprare l'attrezzo!(fra un po' nn saprò più do mettere tutti gli attrezzi da cucina che ho!)forse lo speck ci muore un po' come colore ma sicuramente il sapore sarà meraviglioso! baci
    http://i5mondi.com/blog/

    RispondiElimina
  5. Bellissimo piatto e molto gustoso.
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  6. Davvero invitanti: li facio spesso con gli spinaci ma l'effetto cromatico da te creato è fantastico!

    RispondiElimina
  7. Un piatto molto particolare, brava!
    Ti va uno scambio d'iscrizioni con GFC e G+ ? Fammi sapere sul mio blog, sarò felice di ricambiare!

    My Tester Food

    RispondiElimina