Confettura di Cachi allo Zenzero


A Natale preparo sempre dei regalini fatti in casa e quest'anno ho optato per delle confetture. Quella che vi propongo oggi è veramente deliziosa, è una confettura di cachi allo zenzero. Per prepararla ho usato l'estrattore, in questo modo ho eliminato i filamenti dei cachi, ottenendo una confettura liscia e senza pezzi di frutta. Se preferite una confettura più rustica potete semplicemente togliere la pellicina dei cachi e farli a pezzi.
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

1 kg di polpa di cachi
500 gr di zucchero
1 pezzettino di zenzero (circa 2 cm)
1 busta di pectina 2:1

PREPARAZIONE:

Montate sull'estrattore il filtro a fori grandi (per frullati). Togliete il picciolo ai cachi, tagliateli in 4 e metteteli nell'estrattore, insieme allo zenzero sbucciato. Pesate 1 kg di purea ottenuta e mettetela in una pentola con lo zucchero e la pectina. Fate bollire per 5 minuti mescolando ed invasate la confettura in barattoli precedentemente sterilizzati.

COME STERILIZZARE I VASETTI:

Mettete i vasetti di vetro e i tappi in forno a 120 gradi per almeno 10 minuti. Spegnete il forno e lasciateli dentro altri 10 minuti. Tirateli fuori, riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.

Oppure:

Mettete i vasetti di vetro e i tappi in una pentola con acqua bollente per 10 minuti. Toglieteli con delle pinze e metteteli a scolare su un canovaccio pulito. Quando saranno asciutti riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.


Con questa ricetta partecipo (ovviamente fuori concorso) al Meat Free Contest ospitato da Sandra che ha come tema le spezie. 

Commenti

  1. Pur essendo una patita delle marmellate home made, quella di cachi mi manca!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà, adoro i cachi! :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari