lunedì 23 marzo 2015

Il mio Riso per Sushi


Vista la mia passione per il cibo giapponese non poteva mancare nel mio blog la ricetta del Riso Gohan... Questo riso va bene sia per  fare il sushi (condendolo come è spiegato nella ricetta) che per altri piatti come il Chirashi (che preparo spesso in quanto è il mio piatto preferito) o il Donburi ma in questo caso il riso non va condito.
Il riso è l'ingrediente base del sushi e deve essere cotto e condito nella giusta maniera per ottenere un ottimo risultato. Dopo vari esperimenti ho trovato questa ricetta che piace molto a me ed anche ai miei amici. 


Ingredienti:

450 gr di riso a chicco tondo
640 ml di acqua

Per il condimento:

94ml di aceto di riso o di mele
1 cucchiaio abbondante di zucchero
1/2 cucchiaino abbondante di sale


Preparazione:


Mettere il riso in una ciotola capiente e lavarlo finché l'acqua non risulta limpida. Per far ciò riempire la ciotola d'acqua e con la mano muovere delicatamente il riso, quando l'acqua diventa bianca cambiarla e ripetere questa operazione per almeno 10 volte. Alla fine l'acqua deve essere limpida.


Scolare il riso e lasciarlo riposare nel colino per 30 minuti.
In una pentola capiente mettere l'acqua segnata sulla ricetta, aggiungere il riso,
mettere il coperchio ed accendere il fuoco al massimo. 
Attenzione, la pentola va lasciata sempre coperta!
Quando l'acqua bolle abbassare il gas a fuoco molto basso per 6 minuti. Abbassare al minimo per 10 minuti, dopodiché spegnere il fuoco e lasciare riposare il riso per altri 10 minuti. Solo allora potrete togliere il coperchio!



Mentre il riso riposa ormai cotto preparare il condimento: mettere in un pentolino l'aceto, il sale e lo zucchero e farli sciogliere a fuoco basso, senza farlo bollire.



Trasferire il riso in un contenitore (possibilmente di legno o vetro) e versarci il condimento.

Con una spatola usata di taglio spostare il riso per fargli assorbire l'aceto e disfare piano i grumi. Nel frattempo fare aria con un ventaglio per far raffreddare in fretta il riso.



1 commento: