domenica 19 aprile 2015

Dashimaki Tamago: l'omelette Giapponese

Questo piatto è tipico della cucina giapponese ed è una sorta di omelette giapponese o frittata. In generale si chiama Tamagoyaki, in questo caso invece ho utilizzato anche del dashi, quindi prende il nome di Dashimaki Tamago. In Giappone viene fatta in una padella quadrata, io invece ho usato una padellina tonda antiaderente. Questa preparazione può essere consumata così com'è oppure come ingrediente per  altri piatti. In questo caso l'ho aggiunta ad un chirashi di riso e salmone ma si può usare anche per i nigiri di frittata.

INGREDIENTI:
3 uova
3 cucchiai di acqua
1 pizzico di dashi (o dado granulare)
1 cucchiaino di mirin (si può omettere)
1 cucchiaio da tè di salsa di soia
1 1/3 cucchiai di zucchero
2 pizzichi di sale

Olio di semi per ungere la padella

PREPERAZIONE:

Versare il preparato per brodo nell'acqua e mischiare fino al suo completo scioglimento. In una ciotola rompere le uova ed unire tutti gli ingredienti. Mescolare con le bacchette o una forchetta fino a rompere bene uova ma senza esagerare e senza incorporare aria. Ungere la padellina con l'olio e versarvi un mestolino di uova. Far rapprendere leggermente ed arrotolare il lato della omelette, quando l'uovo è ancora morbido, su se stesso fino a metà, spostarla nella parte lontana dal manico ed aggiungere altre uova sulla parte di padella rimasta vuota (quindi vicino al manico). 





Procedere in questo modo fino ad esaurire il composto di uova e togliere la crepe dalla padella. Appoggiarla su un tagliere e lasciarla intiepidire, quindi tagliarla a fette trasversali e servire tiepida o fredda. 





1 commento: