venerdì 27 luglio 2018

Il mio burger di Salmone e crema di Avocado al Lime per il Club del 27


Eccomi ancora qui, come ogni 27 del mese, con la mia pubblicazione per il club del 27. Questo mese abbiamo ripreso alcune ricette di un tema passato dell'MtChallenge che piace praticamente a tutti: gli hamburger! Ce ne sono di tutti i tipi, dai classici di carne a quelli vegetariani, io ne ho scelto uno di salmone con crema di avocado e cipolle marinate che è strepitoso! Ho fatto anche il pane ed è venuto molto bene, solitamente i burger buns in commercio sono molli e si sbriciolano mentre questi completano in maniera perfetta il panino, e sono semplici da fare grazie all'utilizzo della macchina del pane.
Questo burger mi è piaciuto veramente tanto e di sicuro lo rifarò, ho apportato solo una piccola modifica: invece di fare una maionese al lime ho preferito usare una maionese pronta e mettere il lime nell’avocado.

Qui trovate tutti i nostri burger, cosa aspettate a provarli?

INGREDIENTI per i burger buns:

250 gr di farina tipo 0
130 gr di latte 
25 gr di burro 
10 gr di zucchero
5 gr di sale
3 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele
Semi di sesamo neri

PREPARAZIONE:

Per comodità ho usato la macchina del pane con funzione “impasto”. Basta inserire nel cestello gli ingredienti liquidi, poi le polveri ed avviare il programma. Alla fine della lievitazione estrarre dal cestello l’impasto e procedere con la pezzatura. Dividerlo in 5 panetti da 85 gr l’uno, formare le palline arrotolando l'impasto col palmo della mano e metterlo in una teglia con carta forno ben distanziati tra di loro. 
Spennellare la superficie con un goccio d'acqua e cospargere con i semi di sesamo neri, fare lievitare per un'ora ed infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.

INGREDIENTI per 4 panini:

4 burger buns
600 gr di salmone
1 avocado grosso
1/2 lime
2 cipolle di Tropea
Acqua e aceto
Maionese
Sale
Pepe
Erba cipollina
Olio

PREPARAZIONE:

Tagliare a fette le cipolle e scottarle per 5 minuti in acqua e aceto, quindi scolarle.
Tagliare a metà l’avocado, schiacciare la polpa con una forchetta, aggiungere sale, pepe, il succo del lime e mettere da parte.

Tagliare fine il salmone al coltello e metterlo in un piatto, condirlo con sale, pepe ed erba cipollina. Formare i burger, con l’aiuto di un coppapasta, leggermente più grandi dei panini. Scaldare un filo d’olio e cuocerli in padella 2 minuti per lato.

Comporre i panini mettendo uno strato di crema di avocado, le cipolle marinate, il burger di salmone e la maionese.



7 commenti:

  1. stessa scelta! e il panino è veramente buono! e il tuo veramente bello! Buone vacanze!

    RispondiElimina
  2. Il panino più gettonato ed anche il più estivo, diciamocelo. Belli i tuoi buns, molto ma molto meglio di qualsiasi comprato che comunque sa di chimico, e poi vuoi mettere il piacere di dire che hai fatto tutto tu?!? Buone vacanze!

    RispondiElimina
  3. Appetitosissimo il tuo burger 😀

    RispondiElimina
  4. Appetitoso ed invitante :)
    Sono tra le innumerevoli assenti, ma a settembre ci sarò. Buone vacanze!

    RispondiElimina
  5. Fatto anche io. Bellissima stratificazione!

    RispondiElimina
  6. che bello il tuo panino con quegli strati definiti e colorati, una gioia per gli occhi oltre che per la gola! un bacione e buone vacanze!

    RispondiElimina