domenica 23 novembre 2014

Pizza istantanea: quella voglia che ti prende all'improvviso...

A volte capita che mi venga un'irrefrenabile voglia di pizza ma non avendo tempo x aspettare la lievitazione rinuncio e ripiego su qualcos'altro. Oggi invece, per la prima volta, ho provato a fare la pizza con il lievito istantaneo, quello in polvere che si trova al supermercato. All'inizio ero molto scettica, dico la verità, invece sono rimasta piacevolmente stupita da questo impasto!
Certamente una pizza fatta con il lievito madre avrà un sapore diverso ma solo l'idea di dover fare i vari rinfreschi mi fa passare la voglia... Ammiro chi lo fa ma conoscendomi dimenticherei in frigo il barattolo per non so quanto e il mio lievito più che di un rinfresco avrebbe bisogno di una riesumazione...
Quando ero piccola, al sabato sera, mia mamma la preparava sempre... Era un preparato di una nota marca ma questo poco importa... Ricordo ancora, nonostante siano passati più di trent'anni, quando con il cono di carta in dotazione misuravo la quantità di acqua e la aggiungevo alla farina. Era un momento magico perché si impastava insieme, ci si sporcava le mani insieme e alla fine la pizza veniva sempre buona.
Se avete voglia e tempo potete fare la pasta per pizza usando il lievito di birra fresco con la ricetta che trovate qui



INGREDIENTI:
300 gr di farina
100 gr di farina manitoba
250 ml di acqua
1 cucchiaino raso di zucchero
1 cucchiaino colmo di sale
1 bustina di lievito istantaneo
olio per ungere la teglia

Per la farcitura:
250 gr di passata di pomodoro
150 gr di mozzarella per pizza
100 gr scamorza affumicata
Sale

PREPARAZIONE:
Impastare le farine con l'acqua, lo zucchero e il sale, aggiungere il lievito e continuare a lavorare per circa 10 minuti. Ungere d'olio una teglia e stendere la pizza. Coprire con la passata di pomodoro, salare e infornare subito per circa 20 minuti a forno statico. Estrarre la pizza dal forno, aggiungere la mozzarella, la scamorza ed infornare per altri 7 minuti.

4 commenti:

  1. buona,veloce e comunque golosa,brava

    RispondiElimina
  2. mmmmmm que buenisima pizza, es lo que mas echo de menos de mis viajes a Italia
    Te invito a que pases hoy por mi blog, he decidido hacer una nueva sección promocionando vuestros blogs, espero que te guste y si te interesa o tienes alguna duda puedes ponerte en contacto conmigo cuando quieras. Un besazo

    RispondiElimina
  3. Anch'io da piccola, coi miei genitori facevamo quella pizza di quella nota marca, col conetto di carta per misurare l'acqua. Aveva un profumo particolare che mi ricordo ancora. Non l'ho mai più fatta. Che ricordi!

    RispondiElimina