martedì 24 febbraio 2015

Pasta e Fagioli alla Veneta, la Ricetta di Famiglia

Oggi vi svelo una ricetta segreta...
Questa pasta e fagioli è una ricetta di famiglia che non mangiavo da molti anni. E' talmente buona che la ricordo da quando ero bambina! È una ricetta della zia di mio padre, la zia Mora, e mi porta alla mente tanti ricordi: le estati in mezzo alla campagna, le risate, l'allegria della famiglia riunita per qualche giorno e una spensieratezza che ora non c'è più... Erano proprio bei momenti!

INGREDIENTI:
1 carota
1 piccola cipolla
1/2 gambo di sedano
5 pomodorini
250 gr di fagioli freschi surgelati
Pasta per minestre
Olio evo
Concentrato di pomodoro

PREPARAZIONE:
Pulire e tagliare a pezzetti sedano, carota e cipolla. Mettere nella pentola a pressione dell'acqua e a freddo aggiungere le verdure tagliate, i pomodorini, il dado e il concentrato di pomodoro. Chiudere il coperchio e accendere il fuoco. Far cuocere per 30 minuti dal fischio a fiamma bassa. Far uscire il vapore ed aggiungere i fagioli. Cuocere per altri 5 minuti e mettere da parte un po' di fagioli che andranno lasciati interi. Passare il brodo con il passaverdure o il frullatore a immersione per renderlo cremoso ed aggiungere la pasta e i fagioli messi da parte. Portare a cottura e servire.

Io ho usato dei fagioli surgelati che cuociono in 18 minuti, controllare il tempo di cottura sulla busta e regolare la cottura di fagioli e pasta di conseguenza.


2 commenti:

  1. Mi piace un sacco, ma i fagioli per me sono un po' come il veleno...
    Complimenti però per la ricetta

    RispondiElimina