venerdì 29 aprile 2016

Yogurt greco fatto in casa

Con l'arrivo della bella stagione utilizzo spesso lo yogurt greco, sia con la frutta, a colazione, che come base per delle salse. Dato che la ricetta che uso per fare lo yogurt classico è eccezionale, ho deciso di provare a fare a casa anche lo yogurt greco. Provate a farlo anche voi, non aggiungo altro, vi lascio osservare le foto ed immaginarne il gusto e la consistenza...



INGREDIENTI:


1 litro di latte fresco alta qualità
3 cucchiai di yogurt intero non dolcificato

PREPARAZIONE:


Versate il latte in un pentelino e portatelo ad ebollizione. Spegnete subito il fuoco e fatelo raffreddare. Quando raggiunge la temperatura di 40 gradi filtratelo con un colino ed aggiungete lo yogurt. Mescolate bene e versate lo yogurt in un termos, chiudetelo e fatelo riposare nel forno, spento e freddo mi raccomando, per 8 ore. Se non possedete un termos mettete lo yogurt in un contenitore chiuso con il coperchio e per tenerlo al caldo avvolgetelo con una coperta di pile. Trascorso il tempo necessario togliete il termos dal forno e procedere alla colatura per ottenere lo yogurt greco. Mettete un telo di cotone in un colino e versateci dentro lo yogurt. Inserite il colino in una ciotola per raccogliere il siero che cola e riponetela in frigo per circa 4 ore. Quando lo yogurt greco raggiunge la densità che vi piace è pronto, quindi mettetelo in vasetti di vetro, chiusi con il tappo e conservateli in frigo.






Nessun commento:

Posta un commento