venerdì 25 maggio 2018

Le mie tortine soffici ai petali di Rosa canina e Lamponi per il Club del 27

Questo mese il club del 27 esce in anticipo!
Maggio è il mese delle rose e quale tema potrebbe essere più attuale se non le rose in cucina? Ci siamo quindi cimentate con ricette molto particolari e profumate. Io ho scelto queste tortine soffici tratte da una collection di sale e pepe ma le ricette che abbiamo testato sono molte e le trovate Qui, sul mitico sito di MTChallenge.

Durante le mie passeggiate avevo già adocchiato da un mesetto un bel cespuglio di rosa canina, una rosa spontanea che cresce nei luoghi incolti, e continuavo a pensare a come avrei potuto utilizzare i suoi fiori, ed in autunno i suoi (falsi) frutti.
Guardando meglio in giro ho scovato un altro cespuglio molto grosso, e un altro e un altro ancora... Visto che mi piace raccogliere erbe spontanee e fiori ho deciso di usare proprio la rosa canina per fare questi dolcetti molto morbidi. Se non trovate la Rosa canina potete usare qualsiasi tipo di rosa, purché non sia trattata, l'abbinamento con i lamponi è divino e questi tortini hanno davvero un profumo irresistibile!

INGREDIENTI per 24 muffin:

185 gr di burro a temperatura ambiente
250 gr di zucchero
3 uova
270 g di farina 0
1⁄2 bustina di lievito per dolci
1 vasetto di yogurt bianco
225 g di lamponi freschi
1 pizzico di sale
30 g di petali di rosa canina cristallizzati, preparati con dei petali, albume e zucchero

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare i petali cristallizzati come ho fatto io, oppure:
passare i petali in un albume sbattuto e poi nello zucchero e lasciarli asciugare all’aria per 24 ore.
Sbattere le uova con il burro e lo zucchero e un pizzico di sale. Setacciare la farina e il lievito, incorporarla all'impasto alternata con lo yogurt e i lamponi e mescolare.
Aggiungere i petali cristallizzati, mescolare delicatamente e mettere il composto negli stampini per muffii, foderati con i pirottini di carta, riempiti a metà.
Cuocere in forno statico a 180 gradi per 20-25 minuti. Decorare con altri petali cristallizzati.

CONSIDERAZIONI e VARIAZIONI:
- I petali della rosa canina sono molto più sottili e delicati rispetto a quelli delle rose, quindi ho impiegato un po' di tempo a cristallizzarli ma il sapore meraviglioso di queste tortine comunque ripaga del tempo speso.
- Nella ricetta originale i lamponi sono surgelati, io ho preferito usare quelli freschi visto che sono di stagione.
- Ho aggiunto un pizzico si sale all'impasto che esalta il gusto del dolce.







Già che c'ero ho raccolto anche dei fiori di sambuco...



Il banner di questo mese:

La mia tessera:

10 commenti:

  1. Rose e lamponi è un abbinamento che abbiamo provato anche noi in un'altra ricetta e ci è piaciuto tantissimo!
    Bellissime le tue tortine.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  2. Devono essere deliziose queste piccole tortine, buonissime e profumate. Un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Queste le voglio provare anch'io prossimamente

    RispondiElimina
  4. Ma lo sai che con i petali di rosa canina, anche mia mamma faceva i dolcetti?
    Bella idea

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi i dolcetti, ma i cespugli di rosa canina sono spettacolari veramente :-)

    RispondiElimina
  6. Devono essere deliziosi :)
    Complimenti, sono molto carini.

    RispondiElimina
  7. i cespugli di rosa canina sono meravigliosi e i dolcetti gli assomigliano!

    RispondiElimina
  8. Bella la tua versione con la rosa canina!

    RispondiElimina