lunedì 18 maggio 2015

Pasta Frolla Morbida allo Yogurt. Così Facile che Saprebbe Farla anchemio Marito!

La pasta frolla o la ami o la odi: è difficile stenderla, è troppo molle o troppo dura e quando è il momento di rivestire la tortiera...ecco che si rompe! Ebbene, questa ricetta riuscirebbe anche a mio marito che in cucina è LEGGERMENTE incapace :-), è facile da fare e molto veloce perché la frolla non deve riposare in frigorifero e non va stesa ma si schiaccia direttamente nella teglia. Con l'arrivo dell'estate poi siamo tutti alle prese col taglio delle calorie, in vista della prova costume. In questa ricetta ho sostituito una parte del burro con dello yogurt bianco ed il risultato è una frolla morbida e dal gusto particolare che piacerà a tutti.
Questa base è l'ideale per una crostata di marmellata, di mele, pere e cioccolato o comunque per una torta che cuoce in forno con il suo ripieno. 
Avevo in casa gli ultimi 2 vasetti di confettura di kiwi, cachi vaniglia e mele che ho fatto lo scorso inverno, li ho usati per questa crostata ed è venuta buonissima.
INGREDIENTI:

300 gr di farina 0
150 gr di zucchero
60 gr di burro a temperature ambiente 
90 gr di yogurt bianco
1 uovo
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito

PREPARAZIONE:

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.


Metterlo in una tortiera con il fondo rivestito di carta forno e schiacciarlo con le mani fino a ricoprire interamente la teglia. Per fare i bordi dare la forma schiacciando la pasta con il lato della mano e parte del palmo in questo modo:
Bucherellare il fondo con una forchetta, farcire con la marmellata e con della pasta avanzata decorare con delle strisce. Infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare bene prima di servirla.







1 commento:

  1. Il mio no, starebbe li a guardare gli ingredienti e a domandare, ore e momenti, dove mettere le mani. Ma io la trovo geniale!

    RispondiElimina