mercoledì 8 febbraio 2017

Crema di foglie di Cavolfiore e Rapa rossa

Ho pensato a questa ricetta per ovviare al problema degli scarti del cavolfiore e per far mangiare delle verdure a mio figlio. Le parti meno pregiate, come le foglie esterne e il torsolo del cavolfiore, vengono utilizzate per questa zuppa, dal sapore delicato che contrasta con quello di un formaggio molto saporito. Fin qui tutto bene ma alla richiesta del nanetto "mamma, voglio la crema viola" ho pensato di non farcela... non è venuta proprio viola ma ha voluto il bis, quindi mi ritengo più che soddisfatta. Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI per 2 persone:

Le foglie esterne e il torsolo di un cavolfiore
1 grossa patata
1/2 barbabietola gia cotta
40 gr di pecorino fresco
Rosmarino
1 spicchio d'aglio
Noce moscata
Olio evo
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Lavate bene le foglie e il torsolo del cavolfiore e tagliateli sottilmente. Fateli cuocere in una pentola coperti d'acqua per 5 minuti, aggiungete l'aglio intero, la patata tagliata a cubetti piccoli e cuocete per altri 5 minuti. Spegnete, eliminate l'aglio ed aggiungete la rapa rossa a pezzi, il rosmarino, la noce moscata, il sale, il pepe e un filo d'olio. Con il frullatore a immersione riducete tutto a crema, se è necessario aggiungete un goccio d'acqua per ottenere la giusta consistenza. Impiattate, aggiungete il formaggio tagliato a cubetti e servite subito.

7 commenti:

  1. Una zuppa ricca di vitamine! Ci vuole proprio 👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la cosa importante è che l'ha mangiata anche il piccolino :-)

      Elimina
  2. Una bella ricetta,sopratutto perchè sei riuscita a recuperare gli scarti!!!!
    Bravissima

    RispondiElimina
  3. Dovrei provare a preparala anche io, magari piacerebbe anche al piccolo chef. Grazie della condivisione.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci il colore strano lo invoglierà ad assaggiarla :-)

      Elimina