sabato 25 novembre 2017

Confettura di Uva fragola con Estrattore


Mi piace molto preparare le confetture e a parenti e amici piace riceverle. Per questo motivo ne devo fare tante diverse, a Natale in questo modo faccio dei regali utili e graditi. Quest'anno sotto l'albero qualcuno troverà delle confezioni di confetture miste, tra le quali ci saranno anche questa di uva fragola, che ha un gusto particolare. Per facilitarmi il lavoro ho usato l'estrattore, se non lo avete basterà passare la confettura in un passaverdure per togliere i semini e le bucce.
Vi lascio la ricetta della confettura all'uva fragola, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

1kg di uva fragola
500 gr di zucchero
1 mela

PREPARAZIONE:

Lavate la mela e l'uva e staccate gli acini dal raspo. Tagliate la mela e, senza sbucciarla, inseritela nell'estrattore. Recuperate la polpa e mettetela in una pentola capiente. Mettete da parte il succo di mela, potrete berlo o usarlo per un'altra ricetta, come il succo di mela e cachi.
Estraete ora il succo d'uva e mettetelo, insieme allo zucchero, nella pentola con la mela. Accendete il fuoco e mescolate, lasciando cuocere per circa 40 minuti. La confettura di uva fragola  si sarà leggermente addensata ma sarà ancora piuttosto liquida, si addenserà una volta raffreddata. Mettetela quando è ancora bollente, nei barattoli precedentemente sterilizzati e fateli raffreddare capovolti. Riponete in un luogo buio e consumate la confettura dopo almeno 15 giorni.

COME STERILIZZARE I VASETTI:

Mettete i vasetti di vetro e i tappi in una pentola con acqua bollente per 10 minuti. Toglieteli con delle pinze e metteteli a scolare su un canovaccio pulito. Quando saranno asciutti riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.

Oppure:


Mettete i vasetti di vetro e i tappi in forno a 120 gradi per almeno 10 minuti. Spegnete il forno e lasciateli dentro altri 10 minuti. Tirateli fuori, riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.

Nessun commento:

Posta un commento