mercoledì 10 gennaio 2018

Ciambelline all'acqua con polpa di Frutta



Ormai da tempo cerco di mangiare in modo più sano, non per questo rinunciando al gusto ma usando dei piccoli accorgimenti. Da quando ho l'estrattore faccio molti succhi di frutta e verdura, quasi ogni giorno. Avanza sempre  polpa e per evitare di buttarla ecco la ricetta giusta. Queste piccole ciambelle sono leggerissime, senza burro, e vi permettono di recuperare quelli che sarebbero degli scarti ma, in realtà, sono tutt'altro.
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

250 gr di farina tipo 1
250 gr di polpa di frutta avanzata da un estratto
150 gr di zucchero
150 gr di acqua
40 gr di olio di semi
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito

Per decorare:

Zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Mettete in una ciotola l'acqua e l'olio, aggiungete lo zucchero, la polpa di frutta e mescolate. Unite la farina, il lievito, il sale e con la frusta ottenete un composto denso e omogeneo. Oliate e infarinate la teglia con le ciambelline, scuotetela per eliminare l'eccesso di farina e versateci dentro l'impasto con un cucchiaino, riempiendolo fino a metà. cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti. Fate raffreddare le ciambelline all'acqua e spolverizzatele di zucchero a velo.

1 commento:

  1. Ciao, complimenti per blog e post; qui l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/02/www-wednesday-26.html

    Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)


    Grazie

    RispondiElimina