29 aprile 2019

FIORI DI SAMBUCO FRITTI IN PASTELLA

Finalmente è tornato a splendere il sole ed i sambuchi sono pieni di fiori. Qui vicino a casa ne abbiamo diversi e quando vado a correre li controllo sempre. Ieri ho visto dei fiori molto belli, grossi e bene aperti, quindi ne ho raccolti un po' e per la serie COLTO E MANGIATO li ho fritti con la pastella, sono una delizia!
E' una ricetta veloce, ideale per un aperitivo ma i fiori devono essere freschi, vi consiglio di fare come me: li ho colti nel pomeriggio e fritti la sera.






Se volete imparare a riconoscere il sambuco leggete:

INGREDIENTI:

10 ombrelli di fiori di sambuco
200 gr di farina
Acqua
Olio di arachidi
Sale

PREPARAZIONE:

Scuotere leggermente i fiori di sambuco per rimuovere eventuali insetti.
Preparare una pastella molto liquida con acqua e farina, immergervi i fiori, fare sgocciolare l'eccesso e friggerli in olio bollente con il gambo in alto. Dopo un minuto, o comunque quando saranno dorati, scolarli su carta assorbente, salarli e servire subito.

Altre ricette con il sambuco:


Se ti è piaciuta la ricetta seguimi anche su:

FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST

2 commenti:

  1. Mai assaggiati, sembrano buoni, buona serata

    RispondiElimina
  2. Ma dai! Non ho mai pensato di mangiarli e così mi sembrano veramente buonissimi.
    Grazie per l'idea e per la ricetta.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina