giovedì 27 aprile 2017

Crostata allo Yogurt con Pere e Cioccolato





Abbiamo da smaltire un po' del cioccolato delle uova di Pasqua ed ho pensato di fare questa torta, veloce e semplice ma con una decorazione particolare. Il ripieno si prepara un 2 minuti e la frolla si può impastare anche il giorno prima, non vi resta che provarla!
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

Per la frolla:

300 gr di farina tipo 1
150 gr di zucchero di canna
60 gr di burro a cubetti a temperatura ambiente
90 gr di yogurt (io l'ho fatto in casa con questa ricetta)
1 uovo bio a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1/3 di cucchiaino di lievito in polvere

Per il ripieno:

2 pere Williams bio
50 gr di cioccolato al latte (avanzato da un uovo di Pasqua)
3 biscotti

PREPARAZIONE:

Montate l'uovo e lo zucchero con una frusta o nella planetaria, aggiungete lo yogurt e il burro a temperatura ambiente. Amalgamate bene ed unite il sale, il lievito e la farina. Impastate lo stretto necessario per ottenere una palla, appiattitela un po' e fatela riposare frigo per un paio d'ore. Stendete la pasta frolla alta mezzo centimetro con il matterello, aggiungendo poca farina per non farla attaccare al piano di lavoro. Adagiatela in una teglia antiaderente, togliete l'eccesso e bucatela con una forchetta. Sbriciolate sulla pasta i biscotti che serviranno ad assorbire il liquido rilasciato dalle pere in cottura. Sbucciate e tagliate a cubetti le pere, spezzettate il cioccolato e disponeteli sulla torta. Impastate i ritagli di pasta avanzata, stendetela su un pezzo di carta forno e passateci sopra l'apposito attrezzo per fare la griglia. Sollevate la carta forno e fate scivolare la frolla sulla torta, tiratela un po' per allargare i fori e tagliate l'eccesso. Con un piccolo stampino fate le stelle, inumidite il bordo della torta per farle aderire, ed appoggiatele premendo leggermente. Cuocete la crostata a 180 gradi per circa 35 minuti. Se dovesse scurirsi troppo coprite la torta con la stagnola. Servite fredda.


Se non avete questo attrezzo fate delle semplici righe con la pasta frolla.



Con questa ricetta partecipo al contest al km 0 organizzato da Batuffolando ricette, I biscotti della zia e un’arbanella di basilico 



1 commento: