lunedì 10 aprile 2017

Pasta e Lenticchie rosse con Raspadura e Peperoncino affumicato

Sono  molto golosa di zuppe, creme, vellutate e piatti simili, se poi dentro ci sono anche i legumi tutto mi piace ancora di più. Per completare questo piatto ho aggiunto un formaggio, la raspadura lodigiana, una sfoglia sottilissima di formaggio Grana Lodigiano, mio figlio ne va matto perchè si scioglie in bocca.
Ed ecco che col solito trucco di frullare le lenticchie (per nasconderle alla vista del mio passerotto) ed aggiungere la pasta, sono riuscita a fregarlo e ne ha mangiate due porzioni. Ovviamente senza le spezie!!!
Vi lascio la ricetta e spero che vi piaccia.

INGREDIENTI per 4 persone:

200 gr di spaghetti
350 gr di lenticchie secche rosse decorticate
1 scalogno
1 carota
1 rametto di rosmarino
Brodo vegetale (io ho usato acqua e il mio dado vegetale fatto in casa)
Peperoncino affumicato in polvere (se non lo trovate paprika affumicata + peperoncino)
Olio evo
Sale

PREPARAZIONE:

Scaldate un filo d'olio in una padella e soffriggete il rosmarino, la carota e lo scalogno tagliati a pezzetti. Unite le lenticchie (non necessitano di ammollo) e cuocete per 15 minuti, aggiungendo del brodo. Spezzate gli spaghetti e cuoceteli in un pentolino a parte, nel frattempo togliete il rosmarino e passate le lenticchie con il frullatore a immersione. Aggiungete la pasta ormai cotta alla crema, regolate di sale e distribuite nei piatti. Terminate con il formaggio Raspadura e una spolverata di peperoncino affumicato.


Nessun commento:

Posta un commento