giovedì 17 maggio 2018

Risotto con Spinaci e Robiola stagionata


La stagione degli spinaci sta per finire ma io ammetto di consumarli tutto l'anno. E' una verdura che mangiamo spesso e quando non ci sono quelli freschi uso quelli surgelati che sono molto più comodi. In questo periodo poi non si capisce si siamo in primavera o in inverno... ieri c'erano 16 gradi e un bel risotto lo abbiamo mangiato volentieri.
Mio marito non ama in generale la verdura, se fosse per lui mangerebbe solo zucchine e peperoni, devo dire che invece ultimamente mangia cose che non avrebbe mai mangiato prima... Gli spinaci sono una di quelle. Si è adattato al mio tipo di cucina, dove vegetali, cereali e legumi occupano un posto importante nella mia cucina. Nonostante lo scetticismo iniziale ha gradito talmente tanto questo risotto che ha fatto anche il bis. 
Ora vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI per 4 persone:

320 gr di riso
150 gr di spinaci freschi
80 gr di robiola stagionata
Brodo vegetale (con il mio dado fatto in casa)
Olio evo
1 spicchio d'aglio

PREPARAZIONE:

Pulire gli spinaci, tagliarli e farli saltare per 5 minuti in una padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Scaldare un po' d'olio in un tegame e versare il riso. Fare tostare un paio di minuti ed aggiungere un po' di brodo alla volta, senza fare asciugare troppo il riso, e mescolando di tanto in tanto. A metà cottura aggiungere gli spinaci, eliminando lo spicchio d'aglio. Aggiungendo altro brodo bollente portare a cottura, unire la robiola tagliata a pezzi e spegnere il fuoco. Mescolare bene per fare sciogliere il formaggio e per mantecare il risotto. Suddividere nei piatti e gustate caldo.

1 commento:

  1. Anche io adoro gli spinaci. Nel mio orto non mancano mai!

    RispondiElimina