sabato 2 gennaio 2016

Panini all'olio con Lievito Madre

Ho preparato questi panini per il giorno di Natale e hanno fatto un figurone. Sono ancora alle prime armi con il lievito madre ma devo dire che mi piace molto utilizzarlo. Dona al pane un sapore particolare e lo rende veramente buono. Ho trovato la ricetta per questi panini all'olio su Facebook, in un gruppo dedicato ai lievitati con il lievito madre. Mi sono stati consigliati ed avevano ragione, sono davvero molto buoni.

INGREDIENTI per 12 panini:
500 gr di farina tipo 1
275 gr di latte intero
140 gr di lievito madre rinfrescato
70 gr di olio evo
30 gr di zucchero
8 gr di sale
Latte per spennellare
Semi di lino
Semi di papavero
PROCEDIMENTO:
Nella planetaria sciogliete il lievito madre (che avrete rinfrescato 4 ore prima) con il latte tiepido e lo zucchero. Aggiungete la farina, il sale e a più riprese unite l'olio, aspettando che si assorba prima di aggiungerne altro. Lavorate bene fino ad ottenere una palla liscia e mettetela a riposare, coperta da pellicola trasparente, per almeno 30 minuti a temperatura ambiente. Riprendete l'impasto e dividetelo in pezzi da circa 70 gr l'uno. Ora bisogna dare la forma ai panini. Coprite con la mano il pezzo di impasto e fatelo rotolare tra il vostro palmo e il piano di lavoro, dandogli una forma tonda. Mettete le palline a lievitare su una teglia con carta forno e se volete praticate dei tagli per aiutare la lievitazione e renderli più belli. Ora i panini dovranno lievitare a temperatura ambiente fino a raddoppiare il volume. Ci vorranno dalle 6 alle 8 ore. Per evitare che si secchino copriteli con della pellicola trasparente. Terminata la lievitazione spennellateli con del latte e cospargeteli con i semi di lino e di papavero. Scaldate il forno a 180 gradi e cuocete i panini per circa 25 minuti, fini a quando non saranno dorati. Una volta cotti fateli raffreddare su una griglia per fare uscire l'umidità.

Nessun commento:

Posta un commento