venerdì 6 novembre 2015

Pizzoccheri

I primi freddi sono arrivati, ormai è la stagione di cavoli e verze, quindi ho pensato di cucinare i pizzoccheri. Un piatto molto semplice ma di una bontà infinita...
INGREDIENTI per 4 persone:
360 gr di pizzoccheri
150 g di burro
250 g di formaggio Valtellina Casera dop
150 g di Grana grattugiato
200 g di verze
200 gr di patate
1 spicchio di aglio

PREPARAZIONE:Mettete sul fuoco una pentola capiente con acqua salata e mentre aspettate il bollore preparate le verdure. Pelate la patata e tagliarla a cubetti di circa 2 cm. Lavate la verza e togliete la nervatura centrale, più coriacea, che taglierete finemente. Le foglie di verza invece andranno tagliate a pezzetti di circa 3-4 cm, in questo modo la cottura sarà uniforme. Quando l'acqua giunge a bollore tuffatevi la verdura e fate cuocere per 5 minuti. Unite la pasta e proseguite la cottura per il tempo indicato sulla confezione. A parte fate friggere il burro in un pentolino con l'aglio, deve diventare color nocciola, e tagliate il formaggio a cubetti. Togliete lo spicchio di aglio dal burro e scolate la pasta. Rimettete i pizzoccheri nella pentola ed unite i formaggi e il condimento. Mescolate fino a far sciogliere il formaggio e servite subito.


La ricetta originale prevede più burro, circa 200 gr ma io ho preferito metterne meno, anche se mio marito dice che dovrebbero galleggiare, e non ha tutti i torti!

1 commento:

  1. QUESTO PIATTO E' DI UNA BONTA' INFINITA.....BRAVA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina