martedì 17 ottobre 2017

Frittelle di foglie di Sedano



Questa ricetta è nata un po' per caso, avevo molte foglie di sedano che volevo usare in qualche modo e mi ricordavo di aver letto da qualche parte che si potessero usare per fare delle frittelle. Con l'aiuto di mio cugino Daniele, che al contrario di me è un esperto di fritture, abbiamo fatto questo esperimento che è venuto proprio bene. L'unico problema è che una tira l'altra!
Per questa ricetta non ho delle dosi precise, l'importante è che la pastella abbia la densità di uno yogurt e che sia poca rispetto al sedano.
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

Foglie di sedano
Farina
Birra fredda
Sale
Pepe
Olio per friggere

PREPARAZIONE:

Lavate e tagliate finemente le foglie di sedano e mettetele in una ciotola. In un'altra ciotola mettete qualche cucchiaio di farina ed aggiungete la birra mescolando con una frusta, fino ad ottenere una pastella che abbia la consistenza di uno yogurt. Aggiungete un pizzico di sale, abbondante pepe e versate la pastella sulle foglie di sedano. Amalgamate bene e friggete delle piccole frittelle in olio bollente, per un paio di minuti, giratele, scolatele su carta assorbente, regolate di sale e servite subito.

Se volete sapere come limitare gli sprechi in cucina leggete il mio post per

Cucinare senza sprechi

2 commenti:

  1. Ma che grande idea! Non so mai come utilizzare il sedano.
    Queste frittelle di foglie di sedano sono proprio invitanti!
    Mi segno subito la ricetta!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  2. E poi il sedano fa benissimo! A me piace molto brava 🤝

    RispondiElimina